Viaggio in Thailandia | Organizzato o fai da te - Zen Hikers
Viaggi, scoperta e avventura

Viaggio in Thailandia | Organizzato o fai da te

La Thailandia è un paese con un’antica cultura e una ricca storia. Una destinazione ambita per un viaggio alla scoperta dell’Asia. Ospita alcune delle spiagge più belle del mondo e alcuni dei templi più affascinanti. È anche sede di un’ampia varietà di mercati, ognuno con il proprio fascino e un’atmosfera unica. La Thailandia ha qualcosa per tutti, si tratta solo di trovare il posto giusto da visitare al momento giusto. Ma quando andare? Quali città visitare? Cosa portare? Il viaggio in Thailandia organizzato o fai da te?

La Thailandia è una delle mete più desiderate dai viaggiatori di tutto il mondo per le proprie vacanze. Il Paese è contraddistinto da un clima tropicale e da un vasto territorio, che comprende imponenti catene montuose, ampi altopiani e isole paradisiache. La popolazione è ospitale e grazie a loro potrai conoscere la cultura del paese e assaggiare la prelibata cucina locale. I paesaggi da sogno e anche la bellezza del ricco territorio ti regaleranno un viaggio indimenticabile.

Ci sono così tanti posti da visitare che può essere difficile sapere da dove cominciare. Dai mercati di Bangkok alle pagode buddiste, dalle spiagge di Phuket alle giungle del nord, in Thailandia ci sono posti per tutti i gusti. Il paese, come accennato precedentemente, è noto per il suo clima tropicale e offre una vasta gamma di attività. Se vuoi rilassarti su una spiaggia o vivere un’avventura, potrai farlo qui.

Potrebbe interessarti anche: Lapponia un viaggio magico per famiglie Rovaniemi Finlandia

 

Quali città visitare in Thailandia in 12 giorni

[torna all’indice dei contenuti]

Ci sono molti posti da visitare in Thailandia. Bangkok, Pattaya, Phuket, Ayutthaya, Chiang Mai e Krabi sono alcune delle destinazioni più popolari per i turisti. Ci sono molte città, ognuna con il proprio sapore e il proprio fascino.

Bangkok è la città più grande ed è una delle destinazioni turistiche più popolari dell’Asia. È famosa per la sua vivace vita notturna, il delizioso cibo di strada e gli affascinanti templi. Phuket, invece, è una destinazione balneare che offre sia spiagge per rilassarsi che vivaci locali notturni. È perfetta per chi vuole riposare e godere delle sue spiagge di sabbia bianca ed esplorare un’isola paradisiaca.

 

Thailandia documentario

 

Chiang Mai è la capitale culturale della Thailandia dove puoi trovare templi, musei e ogni tipo di attività tra cui sport d’avventura e inoltre molti festival. Se stai cercando in particolare una città che non sia né troppo grande né troppo piccola, Chiang Mai è il posto dove andare. Ha una popolazione di circa 350.000 persone ed è la seconda città più grande della Thailandia. Chiang Mai è anche conosciuta come la “Rosa del Nord” per le sue bellissime montagne, le rigogliose foreste e le ammalianti cascate.
Chiang Mai è anche molto vicina ad altre città come Chiang Rai e Pai, quindi se vuoi esplorare più paesi durante il viaggio in Thailandia e conoscere la sua eterogeneità, vale la pena visitare anche questi luoghi.

L’itinerario e le mete da raggiungere dipendono anche dai giorni che hai a disposizione e se il viaggio è con un pacchetto organizzato o fai da te.

Nel primo caso il viaggio in Thailandia sarà limitato alle destinazioni del pacchetto scelto. Nel secondo caso sarà limitato più che altro ai giorni e alle distanze per eventuali spostamenti. Una terza soluzione è quella di un viaggio organizzato da un agenzia con destinazioni scelte da te, ma in questo caso i costi sono leggermente più alti.

Più sotto puoi trovare alcune soluzioni con pacchetti viaggio in Thailandia organizzati dall’agenzia o soluzioni per organizzare il tuo viaggio fai da te.

 

Cosa vedere e quando andare

[torna all’indice dei contenuti]

Si consiglia di visitare la Thailandia durante l’inverno o la primavera, perché le temperature sono meno alte e il periodo non è troppo piovoso. Si consiglia inoltre di acquistare un’assicurazione di viaggio perché le cure mediche possono essere costose.

Il viaggio in Thailandia è un’esperienza meravigliosa. Il paese ha così tanto da offrire che è difficile sapere da dove cominciare. Ci sono molti monumenti e attrazioni che si possono visitare. Uno dei monumenti più famosi e conosciuti è il Grand Palace di Bangkok. Fu costruito nel XVIII secolo dal re Rama I e ospita il Buddha di smeraldo, considerato sacro nel buddismo thailandese. Un’altra attrazione popolare è Wat Pho, con l’enorme statua del Buddha sdraiato che i visitatori possono  ammirare durante la loro visita.

I templi sono una delle attrazioni più popolari. Rappresentano perfettamente la storia e l’architettura thailandese e sono incredibilmente belli. Le spiagge sono un’altra grande attrazione da visitare, in quanto offrono una vista mozzafiato sull’oceano con le palme che le fiancheggiano su entrambi i lati. In tutta la Thailandia si trovano anche i parchi naturali; offrono una grande fuga dalla vita cittadina per chi cerca un po’ di tranquillità.

Alcune delle attrazioni più importanti:

  1. Grande Palazzo Reale; una delle attrazioni più visitate di Bangkok (Bangkok)
  2. Phi Phi Islands; un piccolo arcipelago nel magnifico mare delle Andamane (Phuket)
  3. I mercati tipici; come il mercato del fine settimana di Chatuchak. Con i suoi 15.000 stand è considerato il mercato più grande di tutta l’Asia. (Bangkok)
  4. Wat Pho o tempio del Buddha Sdraiato; dove potrai vedere la famosa statua del Buddha. (Bangkok)
  5. Il parco marino di Mu Koh Ang Thong; parco marino formato da 42 isole situato nella provincia di Surat Thani nel sud della Thailandia (Surat Thani)
  6. Fiume Chao Phraya (e canali di Bangkok); dove diverse compagnie offrono crociere sul fiume con cena (Bangkok)
  7. Tempio Trimit (del Buddha d’oro); tempio che accoglie la più imponente statua d’oro del mondo (Bangkok)
  8. Wat Phra Kaew; il più sacro tempio buddhista in Thailandia (Bangkok)
  9. Mercato sul fiume; classici mercati galleggianti della Thailandia. Come il mercato galleggiante di Damnoen Saduak, uno dei più famosi (Bangkok)
  10. Spiaggia di Chaweng; una delle più belle spiagge(Koh Samui)
  11. Khao San Road; una popolare strada della città di Bangkok situata a nord di Rattanakosin (Bangkok)
  12. Wat Rong Khun; noto anche come Tempio Bianco (Chiang Rai)

Le destinazioni più popolari:

  • Bangkok
  • Phuket
  • Koh Samui
  • Chiang Mai
  • Pattaya
  • Krabi
  • Isole Phi Phi
  • Patong Beach
  • Hua Hin
  • Ayutthaya
  • Chiang Rai
  • Kanchanaburi
  • Mae Hong Son
  • Sukhothai
  • Trat
  • Udon Thani
  • Nan
  • Pai
  • Buriram
  • Songkhla

 

Quanto costa un viaggio in Thailandia

[torna all’indice dei contenuti]

Come in tutti i viaggi i costi dipendono sempre dal periodo, dalla durata della vacanza, dagli spostamenti che si effettuano, dalla sistemazione per pernottare che si sceglie e dalle attività che si svolgono durante il viaggio.

In definitiva, quanto costa un viaggio in Thailandia di 10/15 giorni? Facendo un calcolo a titolo di esempio – con un ventaglio ampio per eventuali spese extra – tenendo conto della spesa per i voli, per il pernottamento, l’assicurazione e le spese vive, il costo complessivo di un viaggio in Thailandia può aggirarsi  intorno ai 1.500/2500 euro. Anche se potrebbe raggiungere spese maggiori in base ai servizi offerti.

 

 

Cosa portare in viaggio i Thailandia

[torna all’indice dei contenuti]

Sebbene la Thailandia nell’immaginario di molti sia un paese dove sono abituati a confrontarsi con folle di turisti, non dimenticare che stai comunque parlando di un paese particolarmente religioso. Un paese dove bisogna avere un determinato abbigliamento per il luogo che visiti.

Mi spiego meglio; se decidi di andare a visitare un tempio o un luogo religioso è richiesto un abbigliamento consono che rispetta le loro regole. Principalmente è necessario un abbigliamento lungo che copra le ginocchia.

I clima è molto umido, quindi avrai bisogno anche di vestiti leggeri come pantaloncini corti e magliette. Porta con te scarpe comode o scarpe da trekking per le lunghe passeggiate e per eventuali escursioni che andrai a fare sul territorio.

Costumi e infradito sono indumenti da spiaggia e li vanno usati. In primo luogo per una questione di rispetto verso la loro cultura, in secondo luogo perché essendo grandi città, quindi non curatissime, non sono il meglio per visitarle. Procurati anche un adattatore per la corrente perché l’elettricità funziona a 220 V con prese di tipo americano.

Visti e passaporto

I turisti che vanno in viaggio in Thailandia devono avere un passaporto valido. Per i membri della Comunità Europea con volo di andata e ritorno confermato e con soggiorno inferiore ai 30 giorni, il visto non è necessario. Il Passaporto però deve essere valido per 6 mesi dopo il rientro in Italia (anche per i soggiorni superiori ai 30 giorni, quindi con visto).

 

Viaggio in Thailandia organizzato

[torna all’indice dei contenuti]

Quelli che ti espongo ora sono pacchetti per viaggi organizzati in Thailandia con una durata che va da 9 a 12 giorni e con diverse città come destinazioni. Quindi grazie a questi pacchetti puoi visitare alcune di queste città: Bangkok, Phuket, Phi Phi, Ko Samui, Bang Pa In, Ayutthaya, Phitsanulok, Sukhothai, Chiang Rai, Chiang Mai, Di Krabi o Ko Yao Yai.

Sono presenti viaggi dove per ogni città visitata sono comprese le guide turistiche, con solo un paio di giorni liberi per girare da soli. Altri viaggi dove le guide devi prenotarle a parte, ma sotto trovi anche delle soluzioni adatte per fare ciò.

 

Bangkok, Phuket, Phi Phi e Koh Samui (9 e 12 giorni)

[torna all’indice dei contenuti]

La perfetta unione di destinazioni per un viaggio in Thailandia che ti lascerà un ricordo indimenticabile: i tesori della capitale Bangkok, le spiagge di Phuket e di Phi Phi e per finire Koh Samui da dove puoi partire per visitare il Parco Marino Ang Thong.

viaggio organizzato a Phi Phi
Spiaggia Phi Phi – Foto di Solene – Pixabay

 

 

Il viaggio include (leggere attentamente nella pagina di prenotazione):

  • Volo A/R.
  • Trasporto dall’aeroporto all’hotel a Bangkok.
  • Soggiorno a Bangkok.
  • Trattamento scelto a Bangkok.
  • Trasporto dall’hotel a Bangkok all’aeroporto.
  • Volo da Bangkok a Phuket.
  • Trasporto dall’aeroporto all’hotel a Phuket.
  • Soggiorno a Phuket.
  • Trattamento scelto a Phuket.
  • Soggiorno a Phi Phi.
  • Trattamento scelto a Phi Phi.
  • Volo da Phi Phi a Ko Samui.
  • Trasporto dall’aeroporto all’hotel a Ko Samui.
  • Soggiorno a Ko Samui.
  • Trattamento scelto a Ko Samui.
  • Trasporto dall’hotel a Ko Samui all’aeroporto.
  • Assicurazione viaggio.

Il viaggio non include:

  • Trasporto dall’hotel a Phuket all’hotel a Phi Phi.
  • Trasporto dall’hotel a Phi Phi all’aeroporto.
  • Escursioni con guide.
  • Altri servizi non compresi come inclusi.

Escursioni e visite guidate extra:

Bangkok:

  1. Cose da fare a Bangkok
  2. Tour ed escursioni a Bangkok

Phuket:

  1. Cose da fare a Phuket
  2. Tour ed escursioni a Phuket

Phi Phi island:

  1. Cose da fare a Phi Phi isalnd
  2. Tour ed escursioni a Phi Phi island

Koh Samui:

  1. Cose da fare a Koh Samui
  2. Tour ed escursioni a Koh Samui

Itinerario nord Thailandia e Krabi (11 giorni)

[torna all’indice dei contenuti]

Un itinerario che ti porterà da Bangkok, fino al nord della Thailandia: Ayutthaya (antica capitale), Phitsanuloke, Sukhothai, Chiang Rai e il suo Triangolo d’Oro, Chiang Mai (con i suoi attraenti e suggestivi templi), e per concludere le bellissime spiagge di Krabi. Un viaggio in Thailandia alla scoperta delle attrazioni locali.

viaggio organizzato in Thailandia a Krabi
Krabi – Foto di Andrzej – Pixabay

 

Il viaggio include (leggere attentamente nella pagina di prenotazione):

  • Volo A/R.
  • Soggiorno presso gli hotel selezionati o categoria simile.
  • Trasporto secondo programma.
  • Trasporto in veicoli adeguati alle dimensioni del gruppo con aria condizionata.
  • Visite menzionate nel programma e che non appaiono come opzionali.
  • Guide locali di lingua italiana.
  • Trattamento come da programma.
  • Protocolli sanitari.
  • Volo da Chiang Mai a di Krabi.
  • Trasporto dall’aeroporto all’hotel a di Krabi.
  • Soggiorno a di Krabi.
  • Trattamento scelto a di Krabi.
  • Trasporto dall’hotel a di Krabi all’aeroporto.
  • Assicurazione viaggio.

Il viaggio non include:

  • Escursioni con guide a Krabi.
  • Altri servizi non compresi come inclusi.

Escursioni e visite guidate extra:

Krabi:

  1. Cose da fare a Krabi
  2. Tour ed escursioni a Krabi

Bangkok e Koh Yao Noi / Koh Yao Yai (9 giorni)

[torna all’indice dei contenuti]

Visita la splendida capitale della Thailandia e immergiti nel fantastico ambiente delle isole Koh Yao Noi e Koh Yao Yai dove troverai tranquillità e passerai delle giornate in un viaggio all’insegna del puro relax.

Koh Yao Yai Thailandia
Koh Yao Yai – Foto di Ole Pophal (CC BY-SA 2.0)

 

Il viaggio include (leggere attentamente nella pagina di prenotazione):

  • Volo di andata e ritorno.
  • Trasporto dall’aeroporto all’hotel a Bangkok.
  • Soggiorno a Bangkok.
  • Trattamento scelto a Bangkok.
  • Trasporto dall’hotel a Bangkok all’aeroporto.
  • Volo da Bangkok a Ko Yao Yai.
  • Trasporto dall’aeroporto all’hotel a Ko Yao Yai.
  • Soggiorno a Ko Yao Yai.
  • Trattamento scelto a Ko Yao Yai.
  • Trasporto dall’hotel a Ko Yao Yai all’aeroporto.
  • Assicurazione viaggio.

Il viaggio non include:

  • Escursioni con guide.
  • Altri servizi non compresi come inclusi.

Escursioni e visite guidate extra:

Bangkok:

  1. Cose da fare a Bangkok
  2. Tour ed escursioni a Bangkok

Ko Yao Noi e Ko Yao Yai:

  1. Cose da fare a Ko Yao Noi
  2. Tour Ko Yao Yai

Itinerario nord Thailandia e Phuket (11 giorni)

[torna all’indice dei contenuti]

Bangkok, Bang Pa In, Ayutthaya, Phitsanulok, Sukhothai, Chiang Rai, Chiang Mai e Phuket. Questo è l’itinerario di questo viaggio organizzato in Thailandia. Le località più rappresentative dello splendido paese del sorriso, in una perfetta mescolanza tra storia, natura e sopratutto tradizione.

Thailandia Phuket
Phuket – Foto di Michelle Raponi – Pixabay

 

Il viaggio include (leggere attentamente nella pagina di prenotazione):

  • Volo A/R.
  • Soggiorno presso gli hotel selezionati o categoria simile.
  • Trasporto secondo programma.
  • Trasporto in veicoli adeguati alle dimensioni del gruppo con aria condizionata.
  • Visite menzionate nel programma e che non appaiono come opzionali.
  • Guide locali di lingua italiana.
  • Trattamento come da programma.
  • Protocolli sanitari.
  • Volo da Chiang Mai a Phuket.
  • Trasporto dall’aeroporto all’hotel a Phuket.
  • Soggiorno a Phuket.
  • Trattamento scelto a Phuket.
  • Trasporto dall’hotel a Phuket all’aeroporto.
  • Assicurazione viaggio.

Il viaggio non include:

  • Escursioni con guide a Phuket.
  • Altri servizi non compresi come inclusi.

Escursioni e visite guidate extra:

Phuket:

  1. Cose da fare a Phuket
  2. Tour ed escursioni a Phuket

Altre soluzioni di viaggio

[torna all’indice dei contenuti]

Nel caso in cui le soluzioni precedenti non soddisfano le tue esigenze, perché hai bisogno di variare la quantità di giorni o le tappe del viaggio, guarda i risultati di ricerca con tutti i pacchetti viaggi disponibili per la Thailandia affinché tu possa trovare la soluzione più consona alle tue necessità.

 

Viaggio in Thailandia fai da te

[torna all’indice dei contenuti]

Se invece sei una persona che è abituata a organizzarsi le vacanze in autonomia e al fai da te o se conosci già la Thailandia e perciò hai già una larga conoscenza del luogo e di come organizzare il tuo itinerario, qui sotto trovi tutto il necessario per organizzare il tuo viaggio da solo/a.

Viaggio in Thailandia fai da te
Foto di Edeltravel – Pixabay

Prenotare volo e noleggiare auto

[torna all’indice dei contenuti]

Per prenotare in autonomia il tuo volo, qui sotto trovi alcuni link utili con gli aeroporti principali Italiani.

  1. Voli da Milano per la Thailandia
  2. Aerei in partenza da Napoli per la Thailandia
  3. Voli da Roma per la Thailandia
  4. Aerei in partenza dall’Italia per la Thailandia

Se sei un assiduo frequentatore della Thailandia, quindi per te non è la prima volta che ci vai, magari hai necessita di noleggiare un auto per muoverti liberamente durante il tuo viaggio fai da te. Per fare questo vai sul sito per noleggiare la tua auto e inserisci la tua destinazione. Oppure su questo sito per prenotare a nolo un automobile.

 

Prenotare Hotel in Thailandia

[torna all’indice dei contenuti]

Per prenotare l’hotel, puoi usare per praticità la mappa qui sotto. Puoi rimpicciolire la visuale e cercare a vista la tua destinazione o con il modulo di ricerca appena sopra la mappa.

 



Booking.com

 

Assicurazione per il viaggio in Thailandia

[torna all’indice dei contenuti]

L’assicurazione di viaggio solitamente copre le spese mediche e ospedaliere per i casi d’infortunio e di malattia per tutta la durata del soggiorno. Ma anche perdita bagagli o copertura di rimborso viaggio. Come già accennato è importante possederla in tal modo da tutelarsi. Qui sotto trovi alcune soluzioni:

  1.  Proteggi la tua vacanza con Columbus
  2. L’assicurazione di viaggio internazionale

Ora tocca a te, scegli la destinazione, prenota e prepara la valigia. La Thailandia ti aspetta.

 

Segui Zenhikers.it anche sui canali social e condividi questa proposta di viaggio o gli articoli più interessanti.

Buon viaggio Zen Hiker!

 

Foto in evidenza di Engin Akyurt – Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *