Valsassina in moto e visita al Castello di Vezio - Zen Hikers
Escursioni motorizzate

Valsassina in moto e visita al Castello di Vezio

Il percorso in moto qui proposto, attraversa la splendida Valsassina con diverse soste lungo il tragitto. Il tour inizia nel comune di Seregno e prosegue fino a Dervio per  poi intraprendere un giro ad anello e terminare il tour al punto di partenza.

La Valsassina è una meravigliosa valle immersa tra le Pre-Alpi Orobie e il massiccio delle Grigne, ed è una meta ideale per il mototurismo e il turismo in generale. Durante l’inverno, gli appassionati dello sci possono godere delle piste dei Piani di Bobbio o della Valtorta, mentre in estate i visitatori possono dedicarsi all’escursionismo al Pian delle Betulle o al Rifugio l’Ariaal nella vicina Valvarrone. Ma, grazie al suo territorio montano e ai suoi panorami spettacolari sul ramo del Lago di Como, la Valsassina è la meta perfetta per un bel giro turistico in moto durante l’estate.

Mappa e traccia gpx: In moto in Valsassina

Le tappe del tour sono il comune di Dervio, Pagnona, Cortenova ed Esino Lario nella Val d’Esino, dove tramite una bellissima salita si valica il Passo Agueglio. Si prosegue ancora raggiungendo il promontorio di Castello di Vezio (dove visitare il bellissimo castello d’epoca carolingia), passando per Verenna e chiudendo il tratto dell’itinerario ad anello a Bellano. Infine, si conclude il percorso in moto in Valsassina con l’ultima tappa a Mandello del Lario e rientrando a Seregno.

In questo itinerario si può partire anche da California o direttamente da Lecco, entrambe nel tragitto sia all’andata che al ritorno.

 

Lunghezza: Circa 184 Km

Difficoltà tecnica: Medio

Tempistiche viaggio: ND

Genere di percorso: Andata e ritorno + Anello

Scarica la traccia gpx del percorso


avvertnze e responsabilità escursioni motorizzate

Tu hai già organizzato un tour in moto in Valsassina? E hai già visitato il bellissimo castello di Vezio con le sue affascinanti statue? Raccontaci la tua esperienza e il tuo tour nei commenti sotto.

Ricorda di seguire Zenhikers.it sui canali social e di condividere gli articoli più interessanti o gli itinerari più belli.

Buon viaggio Zen Biker!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *