Trekking sulla via del sale | A piedi sulle Alpi piemontesi

Hiking e Trekking

La rinomata Via del Sale costituisce un’impressionante strada bianca che unisce le maestose Alpi piemontesi e francesi, attraversando l’incantevole Appennino Ligure e giungendo infine al mare. Questo percorso è molto apprezzato da numerosi escursionisti, appassionati di mountain bike e motociclisti in cerca di avventure enduro. In un mio precedente articolo, ho esplorato la storia di questa strada e dei vari itinerari da percorrere in moto. La Via del Sale e le Alpi piemontesi offrono un territorio affascinante e ricco di bellezze naturali, ideale anche per esplorazioni in mountain bike o a piedi attraverso splendidi trekking.

Di seguito trovi alcuni itinerari con dei tour dei forti militari nella zona del Colle di Tenda.

 

 

 

Mappe percorsi trekking e gpx: La via del sale a piedi tra le Alpi

[torna all’indice dei contenuti]

 

Le Alpi sono, senza dubbio, un territorio ricco di percorsi ideali per gli amanti del trekking e delle escursioni, con itinerari di varie difficoltà e lunghezze. La zona attraversata dalla Via del Sale non fa eccezione, offrendo numerosi sentieri per chi desidera esplorare queste meraviglie naturali a piedi. Ecco alcuni itinerari che attraversano diversi colli tra le Alpi piemontesi e le montagne del confinante territorio francese:

 

Da Chalet le Marmotte a Colle della Boaria (Alta via del sale A/R)

[torna all’indice dei contenuti]

Percorso trekking sull’Alta Via del sale facile, interamente su strada bianca, con una lunghezza contenuta. Si parte dallo Chalet de le Marmotte e subito si può scegliere se prendere la strada a sinistra che sbuca poco dopo il Forte centrale (come nella mappa) o imboccare il percorso a destra che arriva al Colle di Tenda per poi raggiungere il forte e continuare verso la ex militare.

In entrambi i casi si prosegue sulla diramazione principale della strada ex militare (Monesi – Colle di Tenda) e si attraversano le pendici della Cima Becco Rosso.
Dopo aver percorso una breve salita, si arriva nei pressi delle due seggiovie vicino allo chalet Baita 2000, la Seggiovia Cabanaira e la Seggiovia Pian del Leone Pancani.

Si procede tramite i tornanti che oltrepassano il Colle Campanino e si prosegue fino a raggiungere la zona montana nei pressi del lago Perla.
Si sale sul fianco della Cima del Cuni, si raggiunge la curva che sovrasta il Vallone della Boaria e da li si scende al Colle della Boaria.


Difficoltà/Grado: Facile (E – Escursionismo)

Tempistica: Circa 4½ ore

Lunghezza:  Circa 20 Km

Tipo di percorso: Andata e ritorno

Scarica traccia gpx


Escursione ad anello via del sale. A piedi al Col di Tenda (Forti est)

[torna all’indice dei contenuti]

 

Semplice trekking ad anello con partenza dallo Chalet Le Marmotte di Limone Piemonte alla scoperta dei forti di Tenda (Forte colle alto o forte centrale, Forte Pepin e Forte Tabourde).

Percorso a piedi non eccessivamente lungo e con un dislivello moderato che si sviluppa in maggioranza sul territorio francese.

Si parte dallo Chalet Le Marmotte e si scende fino al Colle di Tenda. Pochi metri prima del colle, si prende la strada che porta alla Caserma difensiva Centrale e si prosegue fino al vicino Fort Central. Visitato anche il forte si riprende il sentiero che si collega con la strada Monesi – Colle di Tenda.

Percorso un tratto della ex militare, la si abbandona all’altezza del Col de Cannelle e si continua seguendo il sentiero che porta a Cima del Becco Rosso (Cime du Bec Roux). All’altezza del Colle delle Vallette si svolta per la Cima Pepin e si raggiunge il forte poco dopo.

Visitato il secondo fortino, si ritorna verso Cima del Becco Rosso dove imboccare il sentiero per il forte Tobourde per poi riprendere successivamente la ex militare e rientrare allo chalet.

 

strong>Difficoltà/Grado: Facile (E – Escursionismo)

Tempistica: Circa 5 ore

Lunghezza:  Circa 19 Km

Tipo di percorso: Anello

Scarica tracciato gpx


Trekking dei Forti sull’Alta via del Sale

[torna all’indice dei contenuti]

 

Questo itinerario sull’Alta via del Sale è molto simile al precedente, con la differenza che invece di scendere verso il Fort Tobourde sale in direzione di Colle Campanino, poi verso le due seggiovie e seguendo la ex militare il trekking prosegue in direzione dello Chalet Le Marmotte.

 

Difficoltà/Grado: Media (E – Escursionismo)

Tempistica: Circa 3 ore

Lunghezza:  Circa 15 Km

Tipo di percorso: Anello

Scarica traccia gpx


Dal Limone Piemonte al Colle di Tenda

[torna all’indice dei contenuti]

 

Percorso completo dell’antica Via Romana che da Limone Piemonte arriva al Colle di Tenda. Un  percorso trekking sulla via del sale perfetto per chi desidera fare un’escursione con un dislivello non eccessivo nella parte fino a Limonetto. Da Limonetto il dislivello è più marcato. L’itinerario è la dimostrazione di una strada romana pressoché inalterata.

Dopo il tratto iniziale da Limone, che cammina a fianco del torrente Vermenagna, il percorso è troncato dalla statale 20. A questo punto si può decidere se proseguire sulla statale oppure eluderla seguendo l’indicazione “Strada Romana”  per poi raggiungere la gradinata (3° tornante) e/o da Tetti Mecci (5° tornante).
L’ultima parte dell’itinerario si imbocca lasciando la statale al 6° tornante, attraversando la strada provinciale 44 a Limonetto e procedendo verso il Colle di Tenda.

 

Difficoltà/Grado: Facile/Media (E – Escursionismo)

Tempistica: Circa 3 ore

Lunghezza:  Circa 9 Km

Tipo di percorso: Andata

Scarica traccia gpx


Da Limonetto al Colle di Tenda

[torna all’indice dei contenuti]

 

Ultimo tratto dell’antica via Romana sulla via del sale, quindi un tratto da fare a piedi più breve, parte del precedente itinerario. Il percorso trekking inizia direttamente da Limonetto dove, abbandonando l’abitato, si prosegue lievemente a monte dei Prati di San Lorenzo.

 

Difficoltà/Grado: Media (E – Escursionismo)

Tempistica: Circa 1½

Lunghezza:  Circa 4 Km

Tipo di percorso: Andata

Scarica traccia gpx


avvertenze e responasbilità escursioni

E tu hai già svolto un’escursione a piedi sulla via del sale? Cosa ne pensi di questi itinerari per il trekking? Scrivilo nei commenti sotto.

 

Segui zenhikers.it sui canali social e condividi gli articoli più utili o gli itinerari più interessanti. Un piccolo gesto che ci aiuterà a crescere.

Buon trekking Zen Hiker!

Foto di sarapeci69 – Wikiloc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *