Rafting fiume Lao | Parco Nazionale del Pollino - Zen Hikers
Attività acquatiche

Rafting fiume Lao | Parco Nazionale del Pollino

La voglia di stare all’aria aperta aumenta con l’arrivo della bella stagione. Il caldo e le giornate più lunghe ci permettono di esplorare nuovi ambienti, fare diverse attività outdoor e godere dei grandi spazi aperti. L’estate è la stagione perfetta per le attività all’aperto e tra queste attività il rafting è l’ideale per vivere una avventura divertente adatta a tutti. Il Parco Nazionale del Pollino è uno dei luoghi più conosciuti dove praticare rafting e dove potrai solcare le acque del fiume Lao a bordo di speciali gommoni.

 

 

Parco Nazionale del Pollino dove si trova e cosa vedere

[torna all’indice dei contenuti]

Il Parco Nazionale del Pollino è situato a cavallo tra due regioni, Basilicata e Calabria (si divide tra le provincie di Potenza, Matera e Cosenza). Considerato il parco nazionale più grande d’Italia, con un’area che si estende su 192.565,00 ettari. Dal 2015 è inserito nella lista dei Geoparchi UNESCO.

In questo articolo parliamo della zona calabrese del Parco. Per la precisione in provincia di Cosenza all’interno della “Riserva naturale Valle del Fiume Lao“, che prende il nome dall’omonimo fiume. Fiume che attraversa tutto il Parco del Pollino ed è una meta molto frequentata dagli appassionati di rafting e canoa.

Come tutti i parchi naturali, la fauna e la variegata biodiversità sono uno spettacolo naturale dove immergersi e da contemplare durante il trekking, il rafting o la passeggiata che si pratica. Ma nel parco puoi trovare anche borghi antichi, vivaci paesi con le loro culture e siti archeologici.

Nella zona del Parco Nazionale del Pollino, nella provincia di Cosenza, si può visitare la grotta del Romito (antico sito preistorico) situata nella località di Nuppolara.

I borghi hanno un aspetto da cartolina e Morano Calabro con le sue mura entra meritatamente tra i borghi più belli d’Italia. Borgo da visitare durante la vista al parco o dopo il rafting sul fiume Lao. Ma in tutto il Parco Nazionale del Pollino, compresa la zona in Basilicata, sono presenti altri bellissimi borghi e attrazioni da ammirare. Giusto per citare uno di questi borghi ricordo Viggianello, in provincia di Potenza (anch’esso tra i borghi più belli d’Italia).

 

Potrebbe interessarti anche: Rafting: cos’è, dove farlo e come funziona

 

Rafting Pollino sul fiume Lao

[torna all’indice dei contenuti]

Se vuoi vivere una giornata straordinaria o diversa dalle altre, il rafting sul fiume Lao – all’interno del Parco Nazionale del Pollino in Calabria – è un esperienza unica. Un paesaggio misterioso e affascinante, dove avrai la sensazione che il tempo rallenti.

Un’avventura da condividere con gli amici e la famiglia e vivere emozioni memorabili sommando il rafting ad altre attività come il trekking e le escursioni all’interno del Parco Nazionale del Pollino.

Il rafting sul fiume Lao si svolge tra due paesi, Laino Borgo e Papasidero. Grazie alle compagnie di navigazione fluviale presenti nel territorio, potrai farti accompagnare da guide altamente qualificate all’esplorazione di una natura incontaminata e selvaggia.

 

Percorso e mappa

Mappa gpx del percorso

Rafting fiume Lao prezzi

[torna all’indice dei contenuti]

I prezzi del rafting sul fiume Lao hanno una media che si aggira intorno ai 60 euro per un tempo di 2/3 ore. Prezzi che variano in base alla tipologia di pacchetto e di attività associate. Per un percorso rafting di 1 ora intorno ai 25/30 euro, per percorsi più lunghi o con annesse altre attività o servizi 90/100 euro di media.

 

Prenota il rafting per ammirare da vicino le Grandi Gole

[torna all’indice dei contenuti]

Se vuoi prenotare una delle soluzioni più adatte a te e visitare le Grandi Gole del fiume Lao qui sotto trovi diversi pacchetti, con i prezzi e le recensioni, per praticare rafting con alcune delle compagnie fluviali presenti al Parco Nazionale del Pollino.

Oltre al rafting puoi anche provare altre attività acquatiche come queste:

Se invece vuoi svolgere qualcosa di particolare nel Parco Nazionale del Pollino fuori dall’acqua, un bel corso di Sopravvivenza e Bushcraft potrebbe essere qualcosa che apprezzi.

 

Come arrivare al Parco del Pollino e a Laiano Borgo

[torna all’indice dei contenuti]

Siccome il Parco Nazionale del Pollino si estende su più regioni e in questo caso ci interessa raggiungere il fiume Lao, qui di seguito trovi le indicazioni limitate a raggiungere il comune di Laiano Borgo.

Bisogna raggiungere e percorrere l’Autostrada A2/E45 (Salerno-Reggio Calabria) e proseguire in direzione di Contrada Armentano a Laino Borgo.  Da li prendere l’uscita verso Laino Borgo.

Con il treno alcune  delle fermate utili per organizzare il tuo viaggio sono:
Sapri, in Campania; Scalea, in Calabria; Policoro e Lagonegro in Basilicata.

Con i pullman diverse aziende di autolinee coprono il servizio dalle principali città. Flixbus.it – Prenota adesso

 

Ricorda di seguire Zenhikers.it sui canali social e di condividere gli articoli che reputi più interessanti. Raccontaci se vuoi la tua esperienza di rafting sul fiume Lao nei commenti.

Buon rafting Zen Hiker!

Foto di Todd MacDonald – Pixabay

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *