Piani di Artavaggio e Val Taleggio in mountain bike - Zen Hikers
Percorsi ciclabili

Piani di Artavaggio e Val Taleggio in mountain bike

La Valsassina, oltre a delle bellissime escursioni a piedi, offre la possibilità agli amanti della mountain bike di trascorrere delle divertenti giornate percorrendo i molti itinerari adatti a questa attività outdoor. Uno di questi percorsi porta ai Piani di Artavaggio e successivamente attraversa la Val Taleggio in un affascinante giro ad anello. Il percorso è per il 70% sterrato.

Partenza da Moggio e ascensione in direzione valico Culmine di San Pietro (posto a quota 1.258 m, che mette in comunicazione il comune di Moggio in Valsassina, con la frazione di Avolasio nel comune di Vedeseta in Val Taleggio). Pochi km prima di raggiungere il valico bisogna svoltare per i piani di Artavaggio (rifugio Nicola).

Oltrepassato il rifugio Nicola si continua alla volta del monte Sodadura, aggirandolo nella parte nord.
Giunto alla frazione Fraggio si prende un singletrack (difficile) nel bosco che esce sulla strada asfaltata. Quest’ultima riconduce al valico di San Pietro, dove proseguire sulla stessa strada fatta all’andata così da rientrare a Moggio.

Il percorso per mountain bike proposto, che attraversa i piani di Artavaggio e la Val Taleggio, presenta salite e discese ripide con tratti dove il fondo è instabile a causa del pietrisco e dei sassi. Itinerario per chi è già pratico e allenato nelle escursioni in mountain bike.

 

Mappa e traccia gpx per mountain bike: Piani di Artavaggio e Val Taleggio in Valsassina

 

Difficoltà percorso mtb: Difficile

Tempistica: Circa 7 ore

Lunghezza: Circa 49 Km

Tipo di percorso: Anello

Scarica la traccia gpx del percorso


avvertenze e responasbilità escursioni

Guarda anche le altre versioni di questo itinerario: Piani di Artavaggio in mountain bike (Da Moggio)

 

Hai già fatto questo itinerario con la tua mountain bike? Cosa ne pensi del percorso ai Piani di Artavaggio e in Val Taleggio? Scrivici il tuo parere sul percorso o la tua esperienza se l’hai già attraversato nei commenti sotto.

 

Ricorda di seguire Zenhikers.it sui canali social e di condividere gli articoli più utili e gli itinerari più interessanti. Un piccolo gesto per aiutarci a crescere.

Buon escursione Zen Hiker (Biker)!

Foto di Mathias_Beckmann – Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *