Cosa fare al lago di Braies in estate - Zen Hikers
Viaggi brevi e gite fuori porta

Cosa fare al lago di Braies in estate

Immergiamoci laddove l’avventura e l’anima palpitante dell’estate si fondono con la natura incontaminata. Esploriamo e conosciamo meglio la Valle di Braies durante la stagione estiva. Questo angolo di paradiso, incastonato tra le vette maestose delle Dolomiti, è un teatro naturale che offre un’infinità di attività estive, un luogo dove l’adrenalina dell’avventura si sposa con la serenità di un relax rigenerante.

Nel corso della stagione estiva, il Lago di Braies e la sua omonima valle si trasformano in un palcoscenico di attività all’aperto, un caleidoscopio di esperienze che accontentano ogni tipo di viaggiatore. Dall’escursionismo al trail running, dalla mountain bike alle passeggiate a cavallo, ogni sentiero è un invito a scoprire e a vivere l’emozione di un contatto autentico con la natura.

Ma la Valle di Braies non è solo sport e avventura. È anche un’oasi di pace, un luogo dove il tempo sembra fermarsi, dove è possibile abbandonarsi al dolce far niente, ammirando la bellezza del paesaggio che si svela in tutta la sua solennità.

Quindi, che tu sia un appassionato di sport estremi o un amante del relax, la Valle di Braies e il suo famoso lago ti aspettano per regalarti un’estate indimenticabile. Vediamo quindi cosa fare nel periodo estivo, in questa bellissima località del Trentino – Alto Adige.

 

 

Lago di Braies in estate e cosa fare in valle

[torna all’indice dei contenuti]

Cosa fare al lago di Braies in estate?

In un precedente articolo,  ti ho portato alla scoperta del Lago di Braies, un incanto nascosto tra le cime delle Dolomiti. Ho parlato della sua posizione unica, delle attività all’aperto che puoi praticare in ogni stagione, e ho accennato delle avventure estive che aspettano i turisti che frequentano questa amena località.

Ora, è il momento di andare oltre. Di immergerci nelle acque cristalline del lago, di percorrere i sentieri che si snodano tra le montagne e di scoprire le meraviglie nascoste della valle.

Se ami il trekking, scoprirai che la Valle di Braies con il suo magnifico lago è un eden per gli appassionati delle camminate e di molte attività outdoor praticabili in estate. Qui, una rete di sentieri si dipana tra le montagne, offrendo itinerari di varie difficoltà e durata. Puoi scegliere di esplorare il territorio – dove bellissimi panorami si aprono e manifestano dalle vette – o addirittura di addentrarti nelle foreste più remote, dove la natura regna sovrana.

Ma la vallata è molto di più che il solo trekking. È un luogo dove l’avventura prende mille forme diverse. Puoi decidere di navigare sulle acque placide del lago, di pedalare lungo i sentieri in mountain bike o semplicemente di rilassarti sulla riva lasciandoti cullare dal dolce rumore delle onde.

Insomma, le possibilità sono infinite. Che tu sia un avventuriero incallito o un amante del relax, la Valle di Braies ha qualcosa da offrirti in ogni stagione; intrattenimento, sport e attività da attuare all’aria aperta, sia in estate che nell’inverno inoltrato. E io sono qui per guidarti alla scoperta di questo angolo di paradiso.

Giro in barca al Lago di Braies la prima cosa da fare

[torna all’indice dei contenuti]

Il primo da tenere in considerazione, tra le cose da fare a Braies, è assolutamente il giro in barca al lago. La bellezza del luogo regala immagini tremendamente affascinanti. Si può affermare che il lago è il simbolo della vallata come lo è il lago Maggiore per la zona del Verbano o di Varese. Sono importanti, belli e assolutamente da vedere e navigare.

In estate si ha la possibilità di solcare il lago di Braies con delle vecchie barchette a remi realizzate a mano. Dalla palafitta di legno è possibile noleggiare una di queste barche e lasciarsi trasportare sulle acque limpide e cristalline di uno dei laghi più belli presenti in Italia; di certo il più bello dell’Alto Adige.

Il periodo dove è possibile navigare il lago va da Maggio a Ottobre, con prezzi per il noleggio che si aggirano sui 18/19 euro per un giro di mezz’ora e sui 28/29 euro per un giro di ora.

Escursioni a piedi e Nordic Walking

[torna all’indice dei contenuti]

Per gli amanti del trekking, del Nordic Walking e delle escursioni a partire dallo stesso lago di Braies si estendono diversi sentieri per praticare delle interessanti camminate. Ho già nominato 5 dei sentieri escursionistici più apprezzati nell’articolo principale sulla valle di Braies e sul lago come qual cosa da fare. Non ci si annoia mai e c’è solo l’imbarazzo della scelta, con tranquille passeggiate in valle o percorsi più impegnativi e complessi tra cui scegliere. Qui di seguito ripropongo 5 tra i sentieri più frequentati.

Escursioni in mtb

[torna all’indice dei contenuti]

Se stai cercando idee su cosa fare in estate al lago di Braies, non devi limitarti alle escursioni a piedi. Ci sono molte opzioni per gli appassionati di bici e mountain bike, con itinerari di diverse lunghezze e difficoltà da affrontare. Trascorrere un weekend estivo pedalando su strade immersi nel magnifico paesaggio della Val di Braies e del suo lago, salire fino a Prato Piazza o esplorare il Parco Naturale Fanes-Senes-Braies in bici sono attività che vale la pena sperimentare e tenere in considerazione. Quando arrivi alla destinazione scelta, ti aspetta uno splendido panorama che ti ripagherà della fatica.

Equitazione e passeggiate a cavallo al Lago di Braies in estate

[torna all’indice dei contenuti]

Una bellissima passeggiata a cavallo è un’altra delle attività all’aperto che si possono svolgere nella Val di Braies. Grazie alla preparatissima Nathalie potrai svolgere in estate una dilettevole passeggiata a cavallo in mezzo alla natura dei pianori della valle o fino al famoso Lago di Braies.

Per chi non la conoscesse la proprietaria del maneggio Steinwandterhof (Nathalie Santer), oltre a essere un insegnante esperta e preparata d’equitazione, è un ex biatleta, un ex fondista italiana e tuttora è un’allenatrice di biathlon.

Allo Steinwandterhof trovi diversi servizi, tra cui il b&b e la possibilità di noleggiare il box per chi decidesse di voler portare il proprio cavallo durante le vacanze.

Visitare il Parco Naturale Fanes-Senes-Braies

[torna all’indice dei contenuti]

Se stai cercando un tipico paesaggio dolomitico, il Parco Naturale Fanes-Senes-Braies è il posto perfetto. Quest’area protetta è una delle più grandi dell’Alto Adige, con una superficie di 25.680 ettari, e si estende sui comuni di Badia, La Valle, Marebbe, Valdaora, Braies e Dobbiaco.

La vista delle montagne circostanti può far pensare a luoghi inaccessibili con cime invalicabili, ma in realtà il parco naturale nasconde un territorio variegato fatto di malghe, masi e pianori con paesaggi e morfologie molto diverse tra loro. Le malghe di Fanes e Senes, così come Prato Piazza, sono il cuore pulsante del parco naturale, e visitare questo luogo con passeggiate o giri in bici è una delle attività consigliate. Per i più esperti, ci sono anche le cime più famose da scalare con l’alpinismo. In ogni caso, la bellezza del paesaggio renderà l’esperienza indimenticabile.

Picnic o pranzo al sacco a Prato Piazza

[torna all’indice dei contenuti]

Un’altra interessante cosa da fare durante una visita in estate al Parco Naturale Fanes-Senes-Braies, in una delle escursioni dal Lago di Braies o tra i sentieri della valle, specialmente se si è famiglia o con bambini, è fare tappa all’altopiano di Prato Piazza, uno dei luoghi più belli di tutta la Val Pusteria, tutelato dall’UNESCO dal 2009 per il suo raro e prezioso ecosistema

Da questo luogo partono molti percorsi per gli amanti del trekking, ma è una magnifico punto di arrivo per fermarsi per un picnic o per fermarsi a mangiare nell’ottima malga dell’altopiano.

In conclusione, il Lago di Braies e la Valle offrono diverse attività anche nel periodo estivo. Dai sentieri escursionistici alle piste ciclabili, dalle malghe ai panorami mozzafiato, questo cantone dell’Alto Adige può essere una delle scelte per fare una vacanza. Che siate amanti della montagna, della natura o della fotografia, la bellezza di questi luoghi vi lascerà senza parole. Non resta che partire alla scoperta di questo paradiso alpino e lasciarsi conquistare dalla sua magia.

 

Tu hai già visitato il lago di Braies in estate? E quali attività all’aperto hai praticato? Condividilo con noi nei commenti sotto.

 

Ricorda di seguire Zenhikers.it sui canali social e di condividere i contenuti più utili e interessanti. Un piccolo gesto che ci farà crescere e migliorare insieme.

Buon vacanza Zen Hiker!

 

Foto in evidenza di lino9999 – Pixabay

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *