Il Sentiero del Sole Sunnsat | Lutago - San Pietro
Hiking e Trekking

Il Sentiero del Sole Sunnsat | Lutago – San Pietro

Il Sentiero del Sole, conosciuto anche come Sunnsat (Sunn = sole, sat = sentiero), è un percorso affascinante che si snoda tra i suggestivi paesaggi di Lutago e San Pietro. Questo sentiero, un tempo percorso da audaci contrabbandieri che utilizzavano la stessa via per sconfinare in Austria carichi di alcolici e sale, e da viaggiatori in cerca di avventure, offre agli escursionisti un’esperienza unica tra pascoli fioriti, boschi rigogliosi e antichi masi contadini ricchi di storia.

Partendo da Lutago, ottimo punto di avvio per escursioni in bici e a piedi, ci si immerge immediatamente in un mondo di meraviglie naturali. I prati in fiore accolgono i visitatori con una tavolozza di colori vivaci, mentre i boschi floridi ed eterogenei offrono un rifugio fresco e ombroso durante le calde giornate estive. Lungo il percorso, è possibile scoprire antichi casolari, testimonianze della vita rurale di un tempo, che raccontano storie affascinanti di generazioni passate.

Da secoli, gli audaci contadini hanno custodito con premura i ripidi pascoli, plasmando il paesaggio con la loro dedizione agricola. È un’armonia millenaria tra l’uomo e la natura, che si riflette nella grandiosità dei numerosi masi, autentici testimoni delle antiche forme di insediamento e delle meraviglie create dall’ingegno umano. Ancora oggi, questi masi sono abitati da fieri contadini, che tramandano con orgoglio le tradizioni e le conoscenze, trasmesse come un prezioso dono di saggezza.

Da Lutago a San Pietro

ll Sentiero del Sole – Sunnsat, si snoda per circa 30 km (che possono variare in base all’itinerario prescelto, deviazioni per malghe ecc) tra i rappresentativi paesi della Valle Aurina, da Lutago a San Pietro. Questo affascinante percorso, che si estende pressapoco tra i 1000 e i 1400 metri di altitudine, congiunge le comunità della vallata. Paesi come Lutago, San Giovanni, Cadipietra, San Giacomo e San Pietro, concedono il beneficio di immergersi nella natura e nella cultura locale, attraversando la Valle Aurina con una suggestiva scarpinata.

L’escursione ha una durata variabile, che varia in base all’itinerario scelto, aumentando o diminuendo il tempo necessario per percorrerlo. Per dare un idea, per percorrere circa 30 km ci possono volere anche 6 /7 ore.  Importante sottolineare il fatto che è possibile lasciare il sentiero in ogni località. Le entrate e le uscite sono comodamente situate nelle vicinanze delle fermate dei mezzi pubblici, rendendo il percorso facilmente accessibile da tutti i paese e in entrambe le direzioni.

Difficoltà/Grado: Media (E – Escursionisti)

Tempistica: ND

Lunghezza:  Circa 22 Km

Tipo di percorso: Andata

Scarica traccia gpx


Leggi anche: Le più belle escursioni in Valle Aurina e Val di Tures in estate

 

Percorso Sentiero del Sole per San Pietro alternativo

L’avventura può iniziare a Lutago, un incantevole villaggio situato a un’altitudine di circa 970 metri. Seguendo il sentiero numero 23, si raggiunge la caratteristica località di Brunnberg a circa 1200 metri e da li a Rohrberg (Stallila) a circa 1472 metri. Volendo, da Stallila, continuando a salire sul sentiero 23, ci si può avventurare fino a raggiungere la malga Daimer Alm, per poi riscendere a Brunnberg.

Proseguendo lungo i sentieri numero 19b e 10, si raggiunge l’incantevole Bloßenberg (Platterhof), nelle vicinanze del paese di San Giovanni, scendendo nuovamente a una quota di circa 1200 metri. Continuando il percorso sul sentiero numero 18, si ha l’opportunità di visitare la maestosa cascata Frankbach (Wasserfall Frankbach), mentre si prosegue verso Holzberg (Bizathütte) a un’altitudine di circa 1415 metri.

In alternativa, per coloro che lo desiderano, il sentiero numero 20 offre la possibilità di salire alla malga Hofer Paul Alm, per poi scendere attraverso il sentiero numero 19 che si congiunge con il sentiero numero 10. Da Holzberg, fino alla malga Bizathütte, situata a circa 1416 metri di altitudine, bisogna seguire il sentiero numero 6a e, poco dopo, il sentiero numero 6, per avvicinarsi alla località Keilbach. Sfruttando a questo punto il sentiero numero 4 i camminatori possono raggiungere Cadipietra e successivamente il numero 12 per Kofelhöfe.

Proseguendo sempre lungo il sentiero numero 12, si arriva a San Giacomo, e il percorso si conclude con una magnifica tappa a San Pietro, a un’altitudine di circa 1360 metri.

Scarica il pdf con la mappa dei sentieri del sole

Sunnsat – Il Sentiero del sole fino ad Am Griesbach

Come specificato precedentemente, il Sentiero del Sole – Sunnsat è un percorso di circa 30 km che si estende tra Lutago e San Pietro. Tuttavia, offre molte possibilità di personalizzazione delle escursioni, consentendo di allungarle con deviazioni o renderle più brevi attraverso i collegamenti al sentiero dei vari paesi della Valle Aurina.

Il percorso nella mappa sottostante, invece di terminare a San Pietro, si conclude ad Am Griesbach, una piccola frazione che fa parte del comune di Valle Aurina. La sua lunghezza è di circa 20 km. Durante l’escursione, si affronterà un dislivello positivo di circa 1.060 metri e un dislivello negativo di 790 metri. L’altitudine massima raggiunta lungo il percorso sarà di 1.460 metri. La difficoltà tecnica del sentiero è considerata media, quindi è adatto a escursionisti con una buona preparazione.

Difficoltà/Grado: Media (E – Escursionisti)

Tempistica: ND

Lunghezza:  Circa 20 Km

Tipo di percorso: Andata

Scarica traccia gpx


avvertenze e responasbilità escursioni

Il Sentiero del Sole – Sunnsat è un’esperienza che incanta i cuori degli appassionati di escursionismo e di natura. È un viaggio magico attraverso le pieghe della storia locale, dove ogni passo svela segreti antichi e sussurra nuove conoscenze.

Questo percorso dona l’opportunità di immergersi in paesaggi incantati, dove gli occhi si perdono tra le valli e le maestose vette delle Dolomiti, mentre l’anima si nutre della visione di camosci, cervi e marmotte che danzano lungo il cammino. Ma non è solo la natura a raccontare la sua storia: ogni angolo, ogni maso, nasconde storie avvincenti che attendono di essere scoperte.

Preparati a vivere un’avventura senza tempo, lungo questo sentiero che intreccia passato, presente e la maestosità della natura.

Ricordati di seguire zenhikers.it anche sui canali social e di condividere le migliori escursioni con i tuoi amici

Buona trekking Zen Hiker!

Foto in evidenza di Ralf Rupert – Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *