Gita in Valchiusella e a Traversella - Zen Hikers
Viaggi brevi e gite fuori porta

Gita in Valchiusella e a Traversella

Se cerchi un luogo tranquillo dove rilassarti, il piccolo comune di Traversella e la sua valle sono l’ideale per apprezzare la bellezza e la tranquillità delle colline canavesane. La Valchiusella è un autentico tesoro naturale che si trova sopra la città di Ivrea sulle colline del Canavese, situata ai piedi delle Alpi Graie tra le valli dell’Orco, Suana e d’Aosta. Tra le numerose attrazioni naturali della valle, potrai scoprire la Riserva naturale dei Monti Pelati, il Lago di Meugliano e di Alice, le Guje di Gavarot, le cascate di Fondo e il Sentiero delle anime.

Un ambiente ideale per le attività all’aperto, perché la Valchiusella è un territorio ottimo per gli amanti delle attività outdoor. Qui potrai trovare numerosi sentieri per il trekking e percorsi perfetti per le mountain bike, ma anche itinerari per le ciaspolate e per le escursioni a cavallo. In sostanza, è una valle caratteristica e di piccole dimensioni, ma con un’offerta di attività inaspettatamente varia. In questo articolo, ti accompagnerò alla scoperta delle sorprese che la vallata ha da offrire.

 

 

Cosa fare, vedere in Valchiusella e a Traversella

[torna all’indice dei contenuti]

La Valchiusella, come accentato inizialmente, è una meta ideale per gli amanti delle attività outdoor. Con molti itinerari per il trekking e numerosi percorsi perfetti anche per le escursioni a cavallo o per le mountain bike, è un luogo eccelso per diverse discipline e attività da praticare nelle diverse stagioni.

Nel periodo estivo, per esempio, gli appassionati di arrampicata troveranno nella Palestra di roccia di Traversella, vie adatte a ogni grado di difficoltà. Il Monte Cavallaria nel comune di Brosso, invece, è un’area pedemontana particolarmente adatta per il volo con il parapendio e il deltaplano. Anche per gli amanti del kayak di sicuro non manca la possibilità di divertirsi, difatti potranno cimentarsi nel percorso fluviale che dal ponte di Fondo arriva fino al ponte di Chiara.

Per chi tuttavia è alla ricerca di una gita in Valchiusella più tranquilla, può sempre optare per una passeggiata intorno ai laghi di Alice e Muegliano oppure visitare la suggestiva Cascata di Fondo. In caso contrario, sempre durante la bella stagione, si può visitare la Gola di Gavarot, nota anche come Guje di Gavarot. La gola è una meta amata da chi desidera fare il bagno in un ambiente naturale e selvaggio.

Per chi non ne può fare a meno, anche l’inverno è un momento dell’anno dove si possono praticare diverse escursioni, la neve che ricopre la vallata trasforma queste colline, regalando percorsi per lo scialpinismo o sentieri da affrontare con le ciaspole ai piedi.

Museo minerale, storia rupestre e Damanhur

Se sei un appassionato di musei, architettura o al misticismo, non puoi perdere la visita a due siti di grande interesse presenti in Valchiusella.

Il primo è situato nel comune di Vidracco, dove si possono visitare i Templi dell’Umanità di Damanhur (comunità spirituale fondata nel 1979). Damanhur è una costruzione sotterranea dichiarata dalla Sovraintendenza delle Belle Arti come opera d’arte. Si tratta di un’imponente opera d’arte sotterranea, completamente creata a mano, che possiede un grande valore artistico e mistico. Essa è stata interamente scavata manualmente e presenta simboli artistici che indicano un percorso di elevazione spirituale.

Anche il Museo Mineralogico e delle Attrezzature delle Miniere di Traversella è un’altra attrazione da non perdere, sopratutto per gli amanti della storia e della geologia. Il Museo Mineralogico custodisce un importante collezione di minerali provenienti dal sito minerario di Traversella. Le sale espositive del museo narrano la storia del sito minerario e della sua rilevanza per la sopravvivenza dell’uomo in un ambiente così difficoltoso.

Infine, durante il trekking e le escursioni sul Sentiero delle Anime, è possibile ammirare numerose incisioni rupestri, che raccontano la devozione dei popoli passati verso la madre terra.

La Valchiusella e Traversella offrono veramente tanto, nonostante sia una piccola comunità poco conosciuta e frequentata, è capace di regalare ai visitatori momenti indimenticabili e affascinanti scorci panoramici.

 

Fondo - Valchiusella - Borgo & Cascate - Piemonte - Torino [4K]

Ristoranti dove mangiare

[torna all’indice dei contenuti]

Se sei in cerca di un posto dove mangiare durante la tua visita in Valchiusella, ti consiglio di prendere nota di alcuni dei ristoranti e degli alpeggi più apprezzati della zona. In questo modo potrai gustare le specialità locali e rifocillarti dopo una lunga passeggiata o durante una pausa in seguito alle attività che andrai a praticare.

Ecco alcuni suggerimenti:

  • Cà Praudin, situato in Località Praudino nella frazione di Inverso, offre piatti tradizionali e a km 0, in un’atmosfera accogliente e rustica.
  • Maps Osteria-vineria a Drusacco è una scelta ideale se stai cercando un luogo dove assaggiare vini e piatti tipici della cucina Piemontese.
  • L’Incontro, situato in Regione Lago Meugliano, è un ristorante con uno stile caldo e accogliente che propone una cucina che si ispira alla tradizione piemontese e del Canavese, il tutto accompagnato da una splendida vista sul lago.
  • Rifugio Bruno Piazza, perfetto se stai facendo trekking in zona e hai bisogno di una pausa ristoratrice. Il Rifugio è in Località Pieuj ed è un’ottima scelta per gustare piatti tipici e godere di una vista mozzafiato sulle montagne del Canavese.

Come raggiungere la Valchiusella e Traversella

[torna all’indice dei contenuti]

Se decidi di raggiungere Traversella in treno devi scendere alla stazione d’Ivrea e da li prendere la linea 4512 del bus della Gtt.

La strada provinciale che arriva al comune di Traversella è la SP 64 che è raggiungibile, perché si collega con essa, anche dalla SP 68. L’autostrada è la A 5/E 25 con uscita in zona Banchette.

Per praticità trovi sotto la mappa per valutare il tuo itinerario.

Non ti resta che visitare la Valchiusella e Traversella e godere di questa affascinate località.

Ricordati di seguire Zenhikers.it anche sui canali social

Buona gita Zen Hiker!

Foto in evidenza di Diana RobinsonCC BY-NC-ND 2.0

Video di Andals

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *