Escursione Rifugio Zucco della Croce - Zen Hikers
Hiking e Trekking

Escursione Rifugio Zucco della Croce

Un’escursione che parte dal comune di Moggio per conquistare lo Zucco della Croce e raggiungere il rifugio attraversando località Zucco di Maesimo.

Il percorso fino a Maesimo, all’area di sosta, non presenta grandi difficoltà. Però dallo Zucco di Maesimo al Baitel del Lozz diventa più impegnativo per la forte esposizione, l’accentuata pendenza iniziale e per una parte del sentiero che risulta essere stretto ma soprattutto esposto. Questo itinerario è da percorrere solo nella bella stagione e solo da escursionisti esperti.

Per evitare il tratto esposto seguire la strada Agro-Silvo-Pastorale fino all’incrocio con la SP64 e da li riprendi l’escursione. Oppure valuta di fare l’escursione del secondo tracciato proposto, che ti permette di raggiungere il rifugio Zucco della Croce tramite un percorso più semplice e adatto a tutti. Se non hai esperienza è il caso di cercare un’escursione più semplice e meno esposta.

Dai anche uno sguardo ad altre escursioni interessanti da fare in Valsassina. Dove puoi trovare passeggiate adatte anche a famiglie o a chi non ha esperienza nelle escursioni.

Alcune tappe dell’itinerario più lungo sono:

  • Moggio
  • Baita Trona /Avertal
  • Baita Cassinelli
  • area di sosta Maesimo
  • Zucco di Maesimo
  • Baitel del Lozz
  • Campuscedo
  • Baita Fracca
  • Rifugio Zucco della Croce
  • Baita Francetto
  • Baite Bongio

 

Traccia gpx e mappa percorso: Escursione Moggio Zucco di Maesimo e Zucco della Croce (Rifugio)

 

 

Difficoltà/Grado: Media/Difficile (E – Escursionismo/EE – Escursionisti esperti)

Tempistica: Circa 5 ore

Lunghezza: Circa 11,5 Km

Tipo di percorso: Anello

Scarica traccia gpx itinerario


Difficoltà/Grado: Facile/Media (E – Escursionismo)

Tempistica: Circa 2 ore

Lunghezza: Circa 8 Km

Tipo di percorso: Andata e Ritorno

Scarica traccia gpx itinerario


avvertenze e responasbilità escursioni
E tu hai già provato un’escursione al Rifugio Zucco della Croce? Cosa ne pensi di questi itinerari? Scrivilo nei commenti sotto e racconta la tua esperienza.

 

Segui zenhikers.it sui canali social e condividi gli articoli più utili o gli itinerari più interessanti

 

Buon trekking Zen Hiker!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *