Eremo di Sant’Onofrio all'Orfento | Escursione ad anello Ponte della Pietra
Hiking e Trekking

Eremo di Sant’Onofrio all’Orfento | Escursione ad anello Ponte della Pietra

Lungo la Valle dell’Orfento, all’interno del parco della Majella, sono situati i resti dell’Eremo di Sant’Onofrio all’Orfento. L’edificio è quasi crollato completamente, restano solo lo stipite destro dell’ingresso della chiesa, un piccolo campanile e una parte del muro laterale.

La storia e le origini dell’eremo non si conoscono. Nonostante sia situato appena sotto l’Eremo celestino di S. Giovanni, non sono mai stati trovati riferimenti né nel processo di canonizzazione di Celestino V né nelle biografie.
Presumibilmente si tratta di un’edificazione realizzata in epoca moderna. Nella metà dell’ottocento l’eremo si trovava già in stato di abbandono.

In passato, l’Eremo di Sant’Onofrio all’Orfento, veniva utilizzato come riparo dai contadini e dai pastori che frequentavano questo territorio e per tumulare, in alcuni casi, chi moriva in montagna. Oggi è un luogo di culto rupestre, visitato dagli appassionati di trekking ed escursionismo. Infatti, partendo da Caramanico, si può raggiungere attraversando la Valle dell’Orfento, con un’affascinante escursione ad anello. Un bellissimo tragitto nell’estremità della valle dell’Orfento, immerso in un bosco di pini neri.

Il percorso e la mappa del sentiero: Escursione per l’Eremo di Sant’Onofrio all’Orfento

Si parte da Santa Croce di Caramanico Terme e si sale fino al ponte San Benedetto, si prosegue attraversando un tratto su roccia attrezzato (tratto di strada attrezzato con fune d’acciaio per l’attraversamento a causa di alcuni punti più esposti – non adatto a bambini sotto 14 anni e a chi non ha esperienza) e si raggiunge il Ponte della Pietra. Da li si attraversa e si continua scendendo in direzione Caramanico tramite il sentiero Santo Spirito (sentiero S) che conduce all’Eremo di Sant’Onofrio all’Orfento. Da qui si continua fino al ponte di San Cataldo proseguendo per il sentiero B2 oppure attraversando il ponte e prendendo il sentiero delle Scalelle (B6) che porta al Centro Visitatori a Santa Croce.

 

Difficoltà/Grado: Media (E – escursionisti)

Lunghezza: circa 18 km

Tempistica: 5½/6½ ore

Tipo di percorso: Anello

Info: Caramanico – Eremo S.Onofrio (anello)

Scarica Traccia gpx


avvertenze e responasbilità escursioni

E tu hai già visitato l’Eremo di Sant’Onofrio all’Orfento? Cosa ne pensi dell’escursione ad anello del Ponte della Pietra? Scrivilo nei commenti sotto.

 

Segui zenhikers.it sui canali social e condividi gli articoli più utili o gli itinerari più interessanti.

Buon trekking Zen Hiker!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *