Anello del Ponte del Vallone | Sentiero in Valle dell'Orfento - Zen Hikers
Hiking e Trekking

Anello del Ponte del Vallone | Sentiero in Valle dell’Orfento

In questo contenuto vediamo il sentiero ad anello del Ponte del Vallone, nella Valle dell’Orfento. Parte del sentiero, coincide con molti itinerari del territorio. In particolare ha lo stesso tragitto, nella parte vicino a Caramanico Terme, del più lungo giro ad anello al Ponte della Pietra.

Caramanico Terme è un bellissimo borgo medievale nel cuore del Parco Nazionale della Majella, un luogo dove dedicare del tempo a se stessi, al benessere e alla salute. Questo grazie al complesso termale con acque solfuree e oligominerali.

Da tenere in considerazione durante l’escursione una visita al parco avventura Majagreen, con opportunità di divertimento per tutte le età.

 

Traccia e mappa del sentiero: Sentiero ad anello del Ponte del Vallone

Questo interessante e allettante percorso comincia dalla frazione di Santa Croce, arriva al ponte di Caramanico passando per il ponte S.Cataldo, per poi ritornare al punto di partenza. Il sentiero è parecchio panoramico, passa attraverso i costoni rocciosi della valle, prosegue seguendo il corso d’acqua del fiume e passando nella zona della straordinaria gola vicina al borgo di Caramanico Terme.

La parte del percorso che va dal ponte S.Cataldo al ponte di Caramanico è davvero suggestiva, verosimilmente e la parte più bella e affascinante di questo itinerario. Si può affermare che è indubitabilmente quella che si apprezza in modo particolare. I colori della densa selva e il fiume che attraversa la gola regalano una bella cornice dove praticare del sano trekking.

 

Difficoltà/Grado: Facile/Media (E – escursionisti)

Lunghezza: circa 8 km

Tempistica: 2½/3 ore

Tipo di percorso: Anello

Info: Escursione ponte Vallone

Scarica Traccia gpx


avvertenze e responasbilità escursioni

E tu hai già percorso il sentiero ad anello di Ponte Vallone nella Valle dell’Orfento? Cosa ne pensi di questa escursione? Scrivilo nei commenti sotto e raccontaci la tua esperienza.

 

Segui zenhikers.it sui canali social e condividi gli articoli più utili o gli itinerari più interessanti.

Buon trekking Zen Hiker!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *